Sebold, AMABILI RESTI

E’ stato un romanzo molto discusso, ha destato brividi, nemmeno tanto deboli.
La trama ha fatto scalpore: la protagonista è una ragazzina uccisa barbaramente, che continua a seguire dal cielo le vicende della sua famiglia, distrutta dal dolore, e anche quelle del suo assassino impunito: dettagli della vita quotidiana scandita dal lutto e dalla mancanza.
Il prima e il dopo: una famiglia nella sua migliore realizzazione, in tutte le sue potenzialità. Queste ultime diventano reali solo quando esplodono traumi come la morte e la perdita? Guardando indietro, o guardando da un altrove, dall’Altrove per eccellenza, l’aldilà, l’amore raggiunge la sua perfezione: mosaico di oggetti, parole, emozioni, piccoli pezzetti incastrati, potenti.
Grande narratrice, Sebold, e coraggiosa. Ci dona radiografie precisissime del dolore e delle sue sfumature, ma anche la consapevolezza e la pienezza incontestabile del senso della vita: l’amore, da accettare, da custodire.

Alice Sebold, Amabili resti
Edizioni e/o 2002, euro 18,00

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...