Santoro, PAUSA PER RINCORSA

Un percorso di autocoscienza e di verità che porta, anche dolorosamente, una donna a trovare il coraggio di scegliere chi essere. Anna Santoro racconta così bene la storia di una vita che si disvela a se stessa senza più recriminazioni né deleghe. C’è poesia, ci sono bellissimi pensieri e poi c’è sempre presente lo sguardo della protagonista che, sì, è diventata fotografa, ma che lei non usa solo per fotografare, perché lei è quello sguardo. “Da bambina era resa continuamente dalle cose che guardava, perché le vedeva”. Durante tutto il racconto si coglie nell’azione del guardare il momento di massima tensione: è quando noi cresciamo di più, sembra dirci l’autrice, è quando il mondo ci accoglie o ci respinge.

Anna Santoro, Pausa per rincorsa
AvaglianoAEeditore 2003, euro 11,00

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...