Gowdy, L’OSSO BIANCO

Una bella favola che tiene col fiato sospeso, una scrittura fluida e toccante e nello stesso tempo una storia che fa riflettere, ricca di significati simbolici e di tematiche che ci toccano da vicino.
Protagonisti, alcune famiglie di elefantesse e qualche elefante, che compiono un lungo viaggio alla ricerca di un luogo di libertà. Il percorso è complicato e difficile; la sopravvivenza della specie è guidata dalla memoria, maestra inesauribile di vita, da visioni e predizioni, dall’intreccio dei nessi che via via si incontrano e dalla forza delle loro relazioni. Sullo sfondo incombono i bracconieri, sempre pronti a massacri indicibili.
Perché leggerlo?
Per concedersi una pausa un po’ sognante e un po’ curiosa su come vivono gli elefanti, dandosi anche l’agio di soffermarsi a pensare alla propria vita, al proprio percorso.
Un’occasione anche, per chi non avesse anche letto Romantica, per conoscere questa emergente autrice canadese.

Barbara Gowdy, L’osso bianco
e/o 2006, euro 16,00

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...