Ciao, casalinga leccese

Che si legga, e con attenzione, SpotPolitik di Giovanna Cosenza. Che lo meditino i politici e i giornalisti. Che lo mediti, magari, questo sindaco uscente, la cui campagna  sul web è stata commentata da Irene Strazzeri.

Quanto alle donne cui è richiesto il voto, consultino prima un altro saggio Laterza, Dove batte il cuore delle donne di Assunta Sarlo e Francesca Zajczvik. Laddove si ricorda fra l’altro che l’Italia repubblicana cominciò con un passo falso nei confronti delle donne:  un decreto luogotenenziale del 1 febbraio 1945 concesse loro il voto, dimenticando, però, di menzionare  il loro diritto a essere elette (e provvedendo a riparare solo un anno dopo, il 10 marzo 1946).

Di Loredana Lipperini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...