PERA, L’orto di un perdigiorno

Approfittiamo della bella intervista a Pia Pera, pubblicata sull’ultimo numero di Una Città, per ricordare uno dei suoi testi a disposizione in Libreria.

pia-pera-orto“Quando si hanno ad attenderci fuori casa un orto o un giardino, non si vorrebbe far altro. E’ la pace. Un senso di pienezza. E’ quella beatitudine che fa assaporare il vento, le nuvole del cielo, il pendio di una collina, uno scroscio di pioggia. In questo libro Pia Peraci trasmette il senso di questa felicità descrivendo il suo apprendistato nei campi, la sua nuova vita in un podere della campagna toscana dove ha cercato di riannodare il legame spezzato con la terra. E ci suggerisce anche che invertire il senso di marcia di un’economia che sta distruggendo il nostro pianeta è possibile. Come pure coltivare parte del cibo che mangiamo, non sprecare troppo, inquinare un po’ meno” (Dalla quarta di copertina).

Pia Pera, L’orto di un perdigiorno
TEA, 8,60 euro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...